Sabato, 23 Settembre 2017

OMAGGIO A DE PISIS

L’edizione, realizzata su carta a mano, consta di una poesia inedita di Filippo De Pisis riproposta, in acquaforte originale, nella versione manoscritta ed illustrata con un’acquaforte e 7 serigrafie originali a colori da Mariella Benanti che ha inoltre impreziosito la copertina con uno sbalzo su rame. L’opera si pregia di uno scritto del prof. Carlo Muscetta e di una nota di Fortunato Grosso.
L'opera è racchiusa in una cartella in cartone rivestito in tela e chiuso da nastri in raso.
La tiratura è di 100 esemplari nel formato cm 50 x 35.

Euro 700,00

Quest’opera, finita di stampare il 2 Dicembre 1995, è stata interamente realizzata in acquaforte e serigrafia originale tirata a mano da Mario e Fabio Grosso presso la stamperia della O.B.I..
In questa forma rimane unica e irripetibile in quanto, a lavoro ultimato, le matrici sono state distrutte.
La tiratura è di 127 esemplari così suddivisi:
100 esemplari con numerazione  araba,
7 esemplari A/G - G/G quali copie d’obbligo.
20 esemplari a numerazione romana, fuori commercio, riservati all’artista, all’editore e a coloro che hanno collaborato alla realizzazione dell’opera.

Questo sito usa i cookie per migliorare la tua esperienza. Non dovrebbe essere un problema ma qualora lo fosse clicca sul link maggiori info.

Accetto

EU Cookie Directive Module Information
casus telefon
casus telefon