Domenica, 22 Settembre 2019

PAROLA

L’edizione, presentata da Fortunato Grosso, comprende diverse poesie di Lucia Arsì proposte nella ritualità del Rinascimento e nello stile degli amanuensi del '400 italiano.

L’opera, curata nella parte grafica da Fabio Nicola Grosso con 36 tavole a colori, è stata realizzata interamente a mano in serigrafia originale da Mario Grosso ed è rilegata con una copertina in carta a mano appositamente costruita.
La tiratura è di 110 esemplari nel formato cm 15 x 20

Euro 600,00

 

Nato e cresciuto in un chiaro riverbero rinascimentale, questo libro è destinato ad essere da taluni ritenuto eccessivo, da altri insopportabile per la sua vistosità. Avranno immancabilmente ragione gli uni e gli altri. Senonché una sparuta minoranza potrà ravvisare in esso finalità e intenzioni degne di apprezzamento.
Questa tenera frangia di benevoli lettori avrà anch’essa ragione. Ma di questa ragione, come sempre, pochi parleranno e giudiziosamente solo nella forma verbale e confidenziale che non lascia tracce. Questo è il prezzo che solitamente paga chi, non frequentando mercati e media, percorre strade nuove e difficilmente praticate. Nello spirito di quella trasparenza, ai nostri giorni severamente imposta, e per non lasciare ombre su questa operazione, denunciamo i responsabili nei nomi e nei ruoli che hanno avuto.
Fabio Nicola Grosso è chi, con premeditazione e determinazione, ha portato avanti l’intero apparato illustrativo, Mario Grosso quello che ha reso possibile la sua realizzazione con impegno di mezzi tecnici e di commovente dedizione.
In tutto questo però c’è qualcosa di buono come quello di tirare questo libro in piccolo numero tanto da non costituire nocumento alla pubblica salute.
I danni sono perciò circoscritti al numero esiguo che sottostante precisiamo:

N° 50 esemplari con numerazione araba;
N° 40 esemplari con numerazione romana;
N° 7 esemplari A/G – G/G quali copie d'obbligo;
N° 13 esemplari in p.d.a., fuori commercio, riservati a coloro che hanno collaborato alla realizzazione dell'opera.
Finito di stampare il 10 settembre 1996 presso la O.B.I. di Catania.

 

Questo sito usa i cookie per migliorare la tua esperienza. Non dovrebbe essere un problema ma qualora lo fosse clicca sul link maggiori info.

Accetto

EU Cookie Directive Module Information
casus telefon
casus telefon