Sabato, 23 Settembre 2017
Società

"SULL'EDUCAZIONE ETICA DEL MEDICO" di Luigi Condorelli -quarta parte-

Sull'educazione etica del Medico

-quarta parte-

 

Sicché per quanto tenue possa essere la sofferenza fisica, la personalità del paziente è in preda a grave angoscia ove nasca il dubbio, o peggio ancora il convincimento, veri o erronei, di esser colpito da malattia che espone a pericolo di vita o a menomazione durevole e grave, fisica o mentale. E la sofferenza è del tutto analoga, tanto se la malattia realmente

Leggi tutto...

 

"SULL'EDUCAZIONE ETICA DEL MEDICO" di Luigi Condorelli -terza parte-

Sull'educazione etica del Medico

-terza parte-

 

Che sono sempre necessarie per beneficare l'animo del malato, la cui sofferenza è soprattutto morale, a differenza di quanto avviene nel bruto; e che costituiscono l'unico conforto nelle malattie che la nostra scienza non riesce a vincere.

Leggi tutto...

 
 

"SULL'EDUCAZIONE ETICA DEL MEDICO" di Luigi Condorelli -seconda parte-

Sull'educazione etica del Medico

-seconda parte-

 

La necessità di una buona preparazione umanistica per la formazione etica del Medico è stata unanimemente riconosciuta dagli eminenti rappresentanti delle Facoltà Mediche convenuti a Londra nel 1953 alla la Conferenza Mondiale per l'educazione medica. E un accorato grido di allarme per l'odierna progressiva disumanizzazione degli studi medici è stato

Leggi tutto...

 
 

"SULL'EDUCAZIONE ETICA DEL MEDICO" di Luigi Condorelli

- Introduzione -

Tempo fa, andando a trovare nel suo studio radiologico il mio amico Marcello Majorana, ho guardato per l’ennesima volta un piccolo quadro dai grandi contenuti di pensiero che mi ha sempre molto emozionato. Straordinarie quanto rare citazioni

Leggi tutto...

 
 

"MA LA FELICITA’ DOVE STA?" di Renata Falco

Che vi sia in giro, un diffuso malessere della società in cui viviamo e quindi di ognuno di noi che ne facciamo parte, è ormai conclamato dagli esperti ma anche avvertito da chi “grossolanamente” sta ad osservare. Autori, psicologi, antropologi, sociologi, da anni si scervellano, tentando di definirne le cause. Di fatto, è un dilagare d’insoddisfazioni.

Leggi tutto

 
 

Questo sito usa i cookie per migliorare la tua esperienza. Non dovrebbe essere un problema ma qualora lo fosse clicca sul link maggiori info.

Accetto

EU Cookie Directive Module Information
casus telefon
casus telefon